Karate tradizionale Okinawa Goju Ryu

Dojo : Karate Do ken kyu kai

Il Dojo

A Cerenova dal 2002 il Dojo "Karate Do Ken Kyu Kai" nasce per lo studio del Karate tradizionale della Scuola di Morio Higaonna Sensei (IOGKF - International Okinawa Goju Ryu Karate Do Federation).

Lo scopo della scuola è quello di approfondire e diffondere l'autentico Okinawa Goju Ryu così come trasmesso  dal fondatore Chojun Miyagi Sensei.

Il Karate Goju Ryu di Okinawa

Il Goju ryu di Okinawa è un “sistema” estremamente completo ed efficace: non solo un' Arte Marziale tradizionale (mirata allo studio del combattimento, alla difesa personale, etc) ma una disciplina “globale” tesa a mantenere e migliorare la salute e ristabilire l' equilibrio tra corpo e mente.

Il significato di Go-ju è duro-morbido. Proprio queste le caratteristiche peculiari della nostra scuola : il concetto “duro” ad indicare forza e potenza e all'opposto “morbido” ad indicare la flessibilità e la cedevolezza.

“Lo stile Go Ju Ryu di Okinawa (diverso da quello di deriva giapponese) rappresentato da Sensei M. Higaonna è uno dei pochi stili di Karate riconosciuto dal Nihon Ko Budo Kyokai (Dipartimento per le Arti Marz. Antiche del governo giapponese) come autentica ed antica Arte Marziale.”

Alla base del sistema troviamo i Kata (12) o forme; i significati legati ai movimenti contenuti nei Kata non sono andati perduti, come spesso accade in molte scuole, ma sono tutti applicabili e spiegabili nella logica del combattimento. 

Elementi che caratterizzano il sistema Goju-Ryu sono :

Junbi Undo - esercizi preparatori studiati e codificati da Miyagi Sensei sulla base di esercizi Daruma Taiso

Hojo Undo - sono esercizi supplementari con sovraccarichi dove vengono utilizzati diversi strumenti ed attrezzi tradizionali.

Tanren Kumite - esercizi per condizionare e rafforzare le parti del corpo che verranno utilizzate nelle parate e negli attacchi.

Kakie - un esercizio caratteristico nel Goju-Ryu di Okinawa che ha radici antiche nelle forme di Tui Shu e Chi Sao cinesi, finalizzato alla sensibilizzazione dell'energia dell'avversario e all'applicazione di leve, proiezioni, ecc.

Bunkai Kumite - applicazione pratica delle tecniche presenti nei Kata.

Kumite - nelle sue più diverse forme : Iri Kumi (combattimento libero - caratteristica del Karate di Okinawa), kumite sportivo, ecc. 

 

IL KARATE PER I BAMBINI     -avviamento al Karate -

Il Karate è un'attività adatta alla corretta formazione fisica e psichica del bambino.

Il lavoro con i bambini ha chiaramente un approccio diverso rispetto a quello proposto all'adulto, si parla infatti più propriamente di avviamento o propedeutica al Karate.

L'attività multilaterale e ludica (gioco) riveste, nella pratica con i più piccoli, un ruolo primario : al primo posto vengono infatti messe tutte quelle attività mirate al miglioramento delle capacità coordinative, della costruzione dello schema corporeo, del rapporto con se stessi e con gli altri componenti del gruppo; gli elementi più specifici della disciplina vengono via via inseriti durante la crescita. Ad affiancare una completa proposta motoria l' opportunità di un ambiente dove le caratteristiche della disciplina quali il rispetto, l' aiuto reciproco, l' educazione costituiscono un sicuro punto fermo per la sviluppo della personalità.

Infine l'attività agonistica viene offerta in tempi e soprattutto modi adeguati, contribuendo a formare una proposta educativa che mira essenzialmente alla crescita ed alla costruzione della persona.

 

Prima di accedere alle lezioni è necessario parlare con l'insegnante per potersi inserire nel momento e nel modo più adatto.

 

    • Osteopatia

      Osteopatia   Fabrizio Angelici osteopata D.O. c.e.r.d.o.   Il trattamento Osteopatico è indicato nei casi di: ...

    • Nutrizione

        Consulenze nutrizionali   Dott.ssa Francesca Vendittelli    Biologo nutrizionista   - Counselling...